Epistole. vol.I

Epistole. vol.I

Marcus Tullius Cicero


los angeles vita di Marco Tullio Cicerone, il più grande intellettuale e filosofo latino della tarda Repubblica, è scandita da un’incessante produzione di scritti: dialoghi e trattati filosofici sui più svariati argomenti, orazioni, opere di retorica. Nelle aule dei tribunali, non aveva rivali, e ancora oggi i suoi scritti incarnano il canone degli studi classici. Ma Cicerone visse in un’epoca difficile. Conobbe tre grandi guerre civili, quella tra Mario e Silla, l. a. congiura di Catilina e infine le tensioni che si crearono a Roma al pace di Giulio Cesare. Venne esiliato, si vide espropriare i beni da avversari politici, e perse le sue ricchezze e l. a. sua famiglia. Più ancora che i suoi dialoghi e le sue orazioni, sono le lettere che scrisse al suo amico Tito Pomponio Attico tra il sixty eight e il forty four a.C. a contenere le più affascinanti riflessioni del filosofo sull’attualità, sulla storia e sulla sua vita personale, negli anni che videro il crollo della Repubblica romana e l. a. tormentata e cruenta nascita dell’Impero. Questo primo quantity raccoglie le lettere scritte tra il sixty eight e il forty nine a.C., ovvero negli anni che precedettero il colpo di stato di Giulio Cesare. Cicerone racconta all’amico, che visse according to un certo periodo advert Atene (e sempre si tenne lontano dai pubblici uffici), della propria carriera politica, dei propri rapporti con Pompeo, dei segreti e degli scandali dell’aristocrazia romana, ma anche della gioia in keeping with l. a. nascita del figlio Marco, e di questioni familiari e finanziarie.

Le Epistole advert Attico ci permettono di conoscere un Cicerone “privato”, straordinariamente moderno nel suo sforzo di essere al pace stesso marito, padre e uomo politico, in una Roma in bilico tra guerra e velocity, tra repubblica, dittatura e monarchia.

Show sample text content

Download sample